Strumenti del Portale



Home > Ateneo > Organi e Organismi: Presentazione

Area bacheca: 479&

Gli Organi dell'Università degli studi di Bergamo sono i seguenti:

  • Senato accademico: esercita tutte le competenze relative alla programmazione e al coordinamento delle attività didattiche e di ricerca dell'ateneo.
  • Consiglio di amministrazione: cura la gestione amministrativa, finanziaria e patrimoniale dell'ateneo.
  • Giunta di ateneo: il Consiglio di amministrazione può delegare alla Giunta di ateneo l'esercizio di materie di natura operativa e gestionale.
  • Collegio dei revisori dei conti: è l'organo cui spetta il controllo sulla regolarità della gestione amministrativa e contabile dell'Ateneo, compresi i centri di spesa.
  • Nucleo di valutazione: è l'organo cui compete la valutazione dell'attività amministrativa e didattica e della produttività.
  • Presidio della qualità: è l'organo cui compete promuovere, guidare, sorvegliare e verificare efficacemente le attività dei singoli Corsi di studio.
  • Comitato unico di garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni: è l'organo che promuove e garantisce le pari opportunità tra le varie componenti dell'Ateneo, impegnandosi a rimuovere le discriminazioni di genere.
  • Collegio di disciplina: è l'organo cui compete, su segnalazione del Rettore, la fase istruttoria dei procedimenti disciplinari a carico dei docenti e dei ricercatori dell'Ateneo.
  • Consulta degli studenti: è l'organo di rappresentanza degli studenti a livello di ateneo.
Rettore
Magnifico Rettore prof. Remo Morzenti Pellegrini rettore@unibg.it Tel: 0352052242

I Prorettori affiancano il Rettore nella conduzione dell'Ateneo.

Prorettore vicario
Prof.Giancarlo Maccarini giancarlo.maccarini@unibg.itTel: 0352052332

Supplisce nelle funzioni del Rettore nei casi di sua assenza o impedimento.


Prorettori delegati
  • Prof. Virgilio Bernardoni - Prorettore delegato alla Didattica di Ateneo
    La delega è da intendersi quale programmazione, integrazione e armonizzazione delle offerte formative dell'Ateneo, verifica dei percorsi attivati, verifica e mantenimento dei requisiti ministeriali, supporto nelle analisi delle linee di programmazione della presenza dei docenti nei vari settori scientifico-disciplinari e nelle rispettive fasce di appartenenza
  • Prof. Gianpietro Cossali - Prorettore delegato alla Ricerca scientifica di Ateneo
    La delega è da intendersi quale attività di promozione e finanziamento di progetti di ricerca ed efficace integrazione tra la ricerca che si svolge, a vario titolo, nell'Ateneo e di questi con altre sedi universitarie e/o altri centri di ricerca nazionali e stranieri
  • Prof.ssa Rosella Giacometti - Prorettore delegato per l'Integrazione degli studenti disabili e con DSA
    La delega è da intendersi come promozione dell'inclusione degli studenti diversamente abili in tutti gli aspetti della vita universitaria
  • Prof.ssa Dorothee Heller - Prorettore delegato alle Relazioni internazionali
    La delega è da intendersi quale ricerca, istituzione e sviluppo di rapporti con sedi universitarie e centri di ricerca nazionali e stranieri, al fine di favorire la mobilità, sia in uscita che in ingresso, di studenti e docenti. Da intendersi, altresì, quale promozione di ulteriori basi culturali e di una maggiore integrazione a livello internazionale nella ricerca scientifica e nella didattica
  • Prof. Giancarlo Maccarini - Prorettore delegato ai Rapporti con il personale tecnico-amministrativo
    La delega è da intendersi quale compito di promozione di efficaci rapporti di lavoro all'interno dell'Ateneo, tra personale tecnico-amministrativo e bibliotecario e tra questo e il corpo docente, improntati alla compartecipazione e alla condivisione delle decisioni al fine di rendere efficaci, nel rispetto dei ruoli di appartenenza, le più favorevoli condizioni di lavoro e il raggiungimento degli obiettivi prefissati
  • Prof.ssa Piera Molinelli - Prorettore delegato all'Orientamento universitario di Ateneo
    La delega è da intendersi quale integrazione tra i vari percorsi di orientamento (in ingresso, itinere, uscita) utile al superamento degli insuccessi formativi e alla più efficace conoscenza dell'offerta formativa dell'Ateneo
  • Prof. Remo Morzenti Pellegrini - Prorettore delegato ai Rapporti con Enti e Istituzioni pubbliche del territorio
    La delega è da intendersi come compito di istituzione, mantenimento, sviluppo di stretti rapporti tra l'Ateneo e gli Enti preposti, a vario titolo, al governo e alla rappresentanza del territorio e la promozione di processi di rappresentanza formale dell'Ateneo all'esterno
  • Prof.ssa Giovanna Vertova - Prorettore delegato alle Pari opportunità
    La delega è da intendersi quale referente sulle tematiche di genere dell'Ateneo; in particolare quelle volte a favorire la realizzazione dell'uguaglianza sostanziale tra uomini e donne nel lavoro, nella didattica e nella ricerca, anche promuovendo l'adozione di misure dirette a rimuovere gli ostacoli che di fatto impediscono l'efficace realizzazione di pari opportunità all'interno dell'Ateneo

Elezione del Rettore per il sessennio accademico 2015/2021