Strumenti del Portale



Home > Internazionalizzazione: Programma Excellence Initiatives

Programma Excellence Initiatives

Area bacheca: 223&

Il programma Excellence Initiatives dell'Università di Bergamo ha come scopo principale la creazione di collaborazioni con prestigiose Università ed Enti stranieri, attraverso accordi di ricerca e di didattica che coinvolgono tanto i docenti e i ricercatori quanto gli studenti.

I progetti dovranno essere caratterizzati da un ampio respiro disciplinare, evidenziando il valore strategico del coinvolgimento delle varie aree scientifiche.

Nelle modalità attuative, essi vedono il coinvolgimento di un numero limitato di studenti "graduate" ai quali è offerta una possibilità unica di eccellenza prima del compimento del loro percorso di studi.
Il progetto ha quindi l'obiettivo di promuovere le iniziative di ricerca di alto livello con istituzioni prestigiose, di favorire scambi di ricercatori e studenti, di avviare esperienze didattiche e curriculari innovative e di rilevanza internazionale.
Excellence Iniziatives si aggiunge a due iniziative "apripista" che il nostro Ateneo ha sviluppato nel corso di questi ultimi anni e, più precisamente, il progetto con la Harvard University nello studio delle Smart Cities e quello con il Max Planck Institute di Berlino in Storia della Scienza, finalizzato allo studio delle molteplici relazioni tra "cultura materiale e sviluppo scientifico e tecnologico".

Caratteristiche delle proposte progettuali

Le proposte verranno valutate dal Rettore sulla base di alcune caratteristiche:
  1. l'accordo di collaborazione stilato tra l'Ateneo di Bergamo e l'Ateneo / Ente partner deve essere condiviso ai più alti livelli istituzionali; una lettera di endorsement del progetto da parte del legale rappresentante dell'Istituzione straniera coinvolta costituisce titolo preferenziale
  2. la collaborazione deve prevedere scambi di personale per ricerca e/o didattica su progetti ben definiti, presentati in modo chiaro e con approccio anche divulgativo e considerati di importanza strategica per l'Ateneo di Bergamo
  3. la collaborazione deve prevedere accordi di scambio di studenti su progetti didattici ben definiti e di carattere innovativo
  4. l'Ateneo partner deve essere di chiara fama internazionale, universalmente riconosciuto come leading university / ente di ricerca a livello internazionale
  5. la collaborazione multidisciplinare indicata nella proposta costituisce titolo preferenziale nella valutazione.

Il Rettore, sentito il Senato Accademico, proporrà al Consiglio di amministrazione i risultati della valutazione.

Finanziamento

Il programma, di durata biennale, ha un finanziamento di 600.000 euro.
Per ciascun progetto valutato positivamente verrà messo a disposizione un finanziamento annuo compreso tra i 35.000 e i 70.000 euro che potrà essere utilizzato per:

  • mobilità dei docenti e/o studenti coinvolti nel progetto
  • assegni di ricerca per attività direttamente ed unicamente collegate al progetto stesso
  • borse di studio per studenti in soggiorno presso la controparte straniera e al servizio dello sviluppo del progetto
  • personale necessario al servizio dell'accordo e non presente all'interno dell'Ateneo
  • attività tese a valorizzare il progetto (seminari, eventi, pubblicazioni).

Al termine del primo biennio, valutati i risultati dell'iniziativa, l'Ateneo potrà rinnovare la collaborazione e provvedere al suo nuovo finanziamento.

La presentazione di proposte progettuali potrà essere effettuata a partire dal 1 giugno fino al 10 settembre 2015 tramite la compilazione della modulistica in risposta al bando pubblicato nella bacheca sottostante.

Per richieste di chiarimenti rivolgersi a: Servizio Ricerca (ufficio.ricerca@unibg.it)
- dott.ssa Roberta Querci (roberta.querci@unibg.it, tel. 035-2052605)
- dott.ssa Stefania Ricca (stefania.ricca@unibg.it, 035-2052474)


Bandi e documentiPubblicazione
Avviso programma Excellence Initiatives29/05/2015


Avviso: per visualizzare i file .zip eventualmente allegati alle notizie è necessario premere il bottone 'Salva', salvare il file in una cartella del proprio PC e da lì aprire il file. L'apertura diretta del file tramite il bottone 'Apri' non funziona.
Warning - .zip files: you have to save the file in a folder of your PC. You cannot open directly the file from the website.