Strumenti del Portale



Home > Internazionalizzazione: Scienza senza frontiere

Scienza senza frontiere

Area bacheca: 1580

Ciência sem Fronteiras (CsF)

Scienza senza Frontiere - Ciência sem Fronteiras (CsF) è un progetto speciale che si propone di favorire la mobilità internazionale di studenti, studiosi e ricercatori brasiliani verso università e centri di ricerca di alta qualificazione nel resto del mondo.

Dall'a.a. 2015/16 l'Università degli studi di Bergamo è uno dei 25 atenei italiani scelti come mete di studio e di ricerca dal governo brasiliano per favorire la formazione dei suoi giovani e integrare il sistema brasiliano della ricerca e del sapere all'interno dei più consolidati network internazionali.

Il governo brasiliano ha selezionato specifici temi e ambiti di interesse in cui attuare la mobilità di studenti e studiosi, così da favorire l'internazionalizzazione nel campo della tecnologia e dell'innovazione. In particolare, l'Università degli studi di Bergamo offre posti nelle seguenti aree:

  • Ingegneria, nuove tecnologie di costruzione e ambiti collegati
  • Scienze dell'informazione
  • Energie rinnovabili